Itinerario di visita

Per vedere Parenti nella sua totalità e coglierne gli aspetti nel loro insieme è bene andare sui monti delle frazioni di Guglielmo, oppure attraversare il fiume Savuto e portarsi sul versante della Cutura, dal quale si può ammirare il panorama di Parenti centro.
La vista di Parenti appare affascinante e si ha una visione generale dell’urbanizzazione e di come la storia, la geografia, la geologia, il clima, la geomorfologia abbiano potuto condizionare la forma di questo piccolo paesino.
Risalta subito la forma strana del paese, che ognuno associa a qualcosa che conosce, attribuendole il nome di forme più strane.
Si notano le case del centro storico attaccate tra loro, che vanno dal palazzo feudatario di Luigi Ricciulli, a quello edificato in seguito più a valle dal figlio Stefano, da sud a nord, dalla vista dell’imponente Chiesa della Madonna del Carmine, a quella più piccola della cappella di San Pasquale da ovest ad est.
La posizione del paese su un versante fa in modo che non ci siano delle tipologie edilizie regolari, tranne la perfetta disposizione di due fasce di case a schiera ben visibili, che sono quelle del villaggio La Primula Parentese.
Il resto sembrerebbe messo tutto a caso, ma se si osservasse il panorama con il foglio 105 scala 1 :2000 della comunità Montana del Savuto si noterebbero le case che seguono le curve di livello da monte a valle, cosi come le strade e in particolare la SS 535, che raccoglie attorno a sé la parte più nuova del paese.
Se con il variare delle stagioni la bellezza del paesaggio non varia, forse, se si osservasse Parenti d’estate, sfuggirebbe all’occhio qualche particolare, comune alla quasi totalità degli edifici ; potrebbero infatti non risaltare agli occhi i comignoli di tutte le case che d’estate non fumano più e che sono posti su tetti spioventi
La posizione del paese a più di 800 m s.l.m., e l’esposizione a NNE con un clima invernale abbastanza freddo e con precipitazioni abbondanti, ha portato infatti all’edificazione di case tutte munite di caminetti e a causa delle precipitazioni, in particolare nevose, si sono dovute costruire case con tetti spioventi in modo tale da non far accumulare acqua e neve.
Naturalmente sono del tutto assenti delle case con i tetti giardino ideati dal grande architetto Le Corbusier nel 1926!
La vista invernale con i comignoli che fumano potrebbe far venire in mente un’altra cosa e cioè che la quasi totalità della popolazione usa come mezzo di combustione per il riscaldamento la legna, della quale Parenti è molto ricco, o forse perché il metano deve ancora arrivare, anche se sono in opera i lavori per la metanizzazione del paese.
Da questa vista è difficile riuscire ad individuare la grandezza precisa delle case, ma si nota che la maggior parte sono a due, massimo tre piani, data l’acclività del versante e le zone franose presenti sul territorio, ad eccezione di alcuni palazzi che spiccano qua e la disordinatamente, in mezzo agli altri piccoli edifici.
Osservando con più attenzione in quella bellezza antropico-naturale, nota anche qualcosa che non va.
Si vede, infatti, che il nucleo storico principale del paese si è mantenuto intatto nella sua configurazione fino a quando non sono state costruite abitazioni al di fuori delle tradizionali case, o fino a quando non si è cominciato a “colorare” gli edifici esistenti, causando la malattia del centro storico.
Ben visibile è, invece, la SS 535 che attraversa il paese quasi “ indisturbata” da altre strade o vie di comunicazione, a parte le piccole stradine interne al paese che vi sono collegate.
Se ci si sforza di trovare almeno una piccola ferrovia delle Calabro Lucane, non si riuscirà nemmeno in questo intento, poiché l’unica strada di collegamento con Parenti è la SS 535.

 

CARATTERE: 

carattere Medio Carattere Grande Carattere Grande



Parenti Social

segnala al comune

FACEBOOK

pa

bussola

ac

accessibilita

statistiche

RSS di - ANSA.it

Stemma

Comune di Parenti (CS) - Via Silana, 13  CAP 87040 - Parenti (CS)
Tel. 0984  96 50 07 - Fax 0984-1800500
P.IVA e Cod.Fiscale : 00352000780
http:\\www.comune.parenti.cs.it     E-mail: sindaco.parenti@asmepec.it

PEC: affarigenerali.parenti@asmepec.it
Codice Univoco Ufficio: UFWWXC  Nome dell'Ufficio: Uff_eFatturaPA

HTML 4.01 Strict Valid CSS
Pagina caricata in : 0.119 secondi
Powered by Asmenet Calabria