Monumento dei Caduti

Monumento ai Caduti  Il monumento dei caduti in guerra fu eretto per la prima volta in Piazza Chiesa per ricordare i morti della prima Guerra Mondiale.
A causa della seconda guerra mondiale il fante che sovrastava il monumento fu però preso per fonderlo e costruirne proiettili
Solo negli anni settanta fu completamente demolita la parte in pietra, che rimaneva in piazza chiesa, per essere ricostruito dove si trova attualmente su Via Silana.
L’inaugurazione del primo monumento dei caduti in guerra ce ne da testimonianza il giornale della “Cronaca di Calabria” del 13 novembre 1924 in un articolo dedicato alla manifestazione il quale recita:
“ Ieri questo nostro paesello che ha tradizioni mirabili di patriottismo, ha sciolto il suo voto di reverenza e di omaggio grato ai suoi eroi caduti per la patria immortale.
Parenti, si può ben dire, era tutto una sola bandiera come un solo palpito di pura commozione vibrava nei cuori memori dei parentesi.
E festoni, ed edera, e bosso, e pini verdi, adornavano la piazza della Chiesa ove è sorto il monumento magnifico, opera pregevole dello scultore prof. Tamagnini, ed eseguito con ogni cura dalla casa d’arte Corinthia di Roma.
Il monumento è alto circa sei metri, ed è in travertino toscano la parte architettonica ed in bronzo la parte scultorea: figura un fante in vedetta e sui lati della parte architettonica sono incisi i nomi degli eroi e la davvero bellissima epigrafe, dettata dal nostro consigliere provinciale avv. Roberto Cardamone, che riportiamo:
Per il sangue sparso, per le giovani vite infrante di un manipolo fra i migliori suoi figli parenti annoda orgoglio la sua breve storia ancor recente alla grande storia italica e mondiale dei fortusosi anni 1914 1918 testimoniando per mesi che la vita è dovere che la vita è dovere che la storia è dramma che la patria la nazione l’ideale sono realtà.
Seguono poi la descrizione della cerimonia e di tutti gli intervenuti.

 

Testo tratto da "Parenti: L'Anfiteatro dei Monti" di Adriano Guarascio 

 

 

sport

 

 CORONA

 

 

 A

 

 

 

 

 

 

 

 

pagopa 

 

 

 

 

geoportale

 

 

 

 

ESITO

 

SONDAGGIO

 

MONUMENTO

 

CLICCA QUI'

 

 

 

"XL" SAGRA

 

DELLA

 

PATATA 2020

 

CLICCA QUI'

 

 

 

 

 

albo pretorio

bandi e avvisi

AMMINISTRAZIONE TRASPARENTE

organi

uffici e servizi

regolamenti

pc

servizio civile nazionale

 

pec

 

ASILO NIDO COMUNALE    

DOMANDA ISCRIZIONE 2019/2020 Clicca e scarica.

 

 

 

 

 

PRIVACY

dpo

SERVIZI ON-LINE

fatturazionesuap

sapcambi residenza

DIFFERENZIATA

modulisticaautocertificazione

PATROCINIO

cuc

 

CARATTERE: 

carattere Medio Carattere Grande Carattere Grande



Parenti Social

segnala al comune

FACEBOOK

pa

bussola

ac

accessibilita

statistiche

RSS di - ANSA.it

Notizie non disponibili

Titolo

Nessuna notizia presente

Stemma

Comune di Parenti (CS) - Via Silana, 13  CAP 87040 - Parenti (CS)
Tel. 0984  96 50 07 - Fax 0984-1800500
P.IVA e Cod.Fiscale : 00352000780
http:\\www.comune.parenti.cs.it     E-mail: sindaco.parenti@asmepec.it

PEC: affarigenerali.parenti@asmepec.it
Codice Univoco Ufficio: UFWWXC  Nome dell'Ufficio: Uff_eFatturaPA

HTML 4.01 Valid CSS
Pagina caricata in : 0.223 secondi
Powered by Asmenet Calabria